HEINZ SCHATTNER, MAN AT WORK

A series of shots, a contemporary creativity

Heinz Schattner emotionally involves us in this series of portraits, predominantly masculine, contrasting in appearance and content. An approach of him that we would call it playful and reckless but pure like a child.

Photography is an art, and as such, it encourages free interpretation, experimentation and invention. When art encounters an interesting and creative person it conjugates technique with the greatest visual freedom imaginable. One skill that Heinz Schattner has shown often in his photographs is succinct expression. The story told by a clear image has the power to transport the observer to a faraway world – a dreamlike surreal place where everything can become real.

Una serie di scatti, una creatività contemporanea. Heinz Schattner, fotografo tedesco di adozione italiana ci coinvolge emotivamente in questa serie di ritratti, prevalentemente maschili, contrastanti nell’aspetto e nel contenuto. Un approccio, il suo, che definiremmo ludico e temerario ma puro come quello di un bambino.

La fotografia è un’arte e come tale ammette la libera interpretazione. Quando l’arte incontra un personaggio curioso e sognatore riesce a coniugare un’ineccepibile tecnica con la libertà di immagine più assoluta. Una dote che Heinz Schattner ha più volte palesato nelle sue fotografie è il dono della sintesi. Il racconto racchiuso in un’immagine netta, pulita, quasi scarna nella sua intensità ha il potere di trasportare in un mondo lontano, onirico e surreale, dove tutto può diventare reale.